info@sbagency.it

La Società

.full-width-592447d77b5b5 { min-height:100px; padding:10px 0 10px; margin-bottom:0px; } #background-layer--592447d77b5b5 { background-image:url(http://www.sbagency.it/wp-content/uploads/2014/12/IMG_5305.jpg); background-position:center center; background-repeat:repeat; ; } .mk-main-wrapper { display: none; } #theme-page { padding-top:0; }

Straight Business Agency 4 Business Innovation srl è al supporto di Enti ed aziende nella ideazione e realizzazione di strategie innovative di business e nella creazione di modelli di affari. Vanta una esperienza ventennale del proprio management nel settore dalle relazioni con Enti pubblici e privati, ad aziende qualificate, e nell’alta formazione Universitaria per l’istituzione di percorsi formativi, gestione e sviluppo di start-up non chè di progetti innovativi.

La Straight Business Agency 4 Business Innovation srl nasce per l’esigenza della promozione nel settore fieristico Internazionale attraverso nuove applicazioni di intelligenza artificiale avanzata creando il “Padiglione Italia – Cognitive Vision” .

“Padiglione Italia – Cognitive Vision” è lo spazio espositivo innovativo con tecnologie futuristiche nella promozione che ospiterà le aziende Italiane nelle fiere più prestigiose.

Questa peculiare attività di offerta di spazi espositivi in contesti fieristici internazionali si annovera di relazioni estere e analisi dei mercati esteri, dove l’organizzazione di fiere internazionali sono programmate per consentire di allacciare e mantenere relazioni commerciali. Le società colgono le migliori opportunità d’affari, grazie al programma di incontri prestabiliti antecedente all’ingresso in fiera.

 

L’idea d’impresa: Padiglione Italia – Cognitive Vision

L’innovazione “Padiglione Italia Cognitive Vision” è per certi aspetti immateriale e si basa sul peculiare concetto di applicare ad un padiglione espositivo una filosofia customer driven che, senza generare alcuna esclusione, guidi la proposta dei partecipanti alla fiera, ovvero degli espositori presenti nel “Padiglione Italia cognitive vision”: si tratta di individuare direttamente da parte nostra se è il caso, quelle aziende che possono avere i prodotti, beni o i servizi più vendibili in un determinato paese; oppure si tratta di suggerire (con cognizione di causa derivante dall’utilizzo dei più moderni strumenti di analisi di mercato) ad aziende di individuata capacità produttiva i prodotti, i beni o servizi che potrebbero essere creati per un determinato mercato e portare tali nuovi prodotti al mercato target proprio attraverso il mezzo di comunicazione fieristico. L’attualità della partecipazione collettiva a fiere internazionali di settore ci porta di fronte ad un modello nel quale l’organizzatore considera di aver raggiunto il proprio obbiettivo quando lo spazio di cui può disporre per ogni società sia corredato da un programma di incontri e relazioni affinché la società trovino un accurato approccio e presentazione nel paese d’interesse.

Grazie ad una efficace e dinamica organizzazione attraverso accordi con Enti privati e Istituzionali, e professionisti internazionali, le società che partecipano possono usufruire di fondi, sia per la partecipazione a fiere internazionali sia in Europa che fuori UE.

L’idea che ha guidato la strategia di “Padiglione Italia – Cognitive Vision” nell’elaborazione del format, è dunque quella di superare i limiti attuali delle partecipazioni collettive a fiere di settore, e di realizzare una struttura fortemente orientata alla positiva conclusione delle relazioni d’affari generate durante l’evento fieristico, nella quale la comunicazione e l’organizzazione del padiglione stesso vengono sviluppati secondo modalità fortemente innovative.“Padiglione Italia – Cognitive Vision” si avvale di esperti professionisti sia per la finanza d’impresa critical financial problem solver nazionale ed internazionale.

Padiglione Italia-Cognitive Vision – Tecnologia e Know-how

L’uso di tecniche di business intelligence e data mining applicate per esempio a transazioni commerciali registrate, movimenti doganali, progetti infrastrutturali approvati nel Paese o nei Paesi di riferimento, etc.. al fine di creare una misurata consapevolezza dei parametri dimensionali dei mercati di riferimento, dal punto di vista dei materiali circolanti, degli orientamenti di spesa del recente passato e delle potenziali richieste del mercato; analisi della capacità operativa delle reti di distribuzione per i settori di interesse e notizie sulla proprietà; incrocio, interpolazione e analisi dei dati con la finalità di individuazione probabilistica dei prodotti, beni e servizi che mostrino le migliori possibilità di successo commerciale da proporre sul mercato oggetto di analisi.

Susseguente ricerca delle realtà industriali italiane che più probabilità hanno di poter soddisfare la rilevata esigenza; qualora la dimensione aziendale fosse elemento di criticità della possibile offerta italiana si entra nella valutazione della possibilità offerta dalle nuove forme di aggregazione (per esempio con la finalità di proporre una Rete d’impresa) di più aziende che vengono invitate a partecipare congiuntamente allo stesso evento fieristico per raggiungere sia la massa critica necessaria sia la necessaria potenziale capacità di filiera.

Presentazione diretta alle aziende italiane dei buyers locali ed internazionali appositamente selezionati (in collaborazione con l’organizzazione locale), creando delle occasioni di incontri B2B di irripetibile valore. Gestione dell’agenda dei buyers internazionali e sincronizzazione di questa con quella degli espositori per creare una proficua ottimizzazione del tempo.

Agenzia di comunicazione “in house” capace di creare la miglior immagine sui media locali del “Padiglione Italia – Cognitive Vision” e degli espositori che ne fanno parte

Personale di accoglienza selezionato sulla base di indicazioni di specialisti locali secondo una scala di valori e di fattori considerati più adatti a creare “favorevole impressione” nel visitatore, sulla base della cultura del luogo e di quella dei visitatori di maggior rilievo.

“Padiglione Italia-Cognitive Vision” sarà attrezzato da poter essere in grado di offrire prestazioni e servizi da “manager di rete d’impresa”, sia con risorse interne sia con utilizzo di professionisti del settore che saranno vincolati al progetto di questo format: questo consentirà di affrontare immediatamente eventuali opportunità che possano emergere nell’evento fieristico.

Utilizzo intensivo ed estensivo delle piu’ recenti tecnologie di fidelizzazione del visitatore utilizzo di sistemi che consentano applicazioni di “augmented reality” tecnologia immersus, per gli espositori presenti nel “Padiglione Italia – Cognitive Vision”, impiego di NFC (Near Field Communication), QR code, e, ove l’infrastruttura dello spazio fieristico lo consenta, impiego di tecnologia RFID ed eventuali altre tecniche, allo scopo di trasferire in tempo reale le informazioni aziendali al visitatore che abbia mostrato interesse per i prodotti esposti e, viceversa, trasferire all’azienda le informazioni relative agli interessi manifestati dal visitatore; impiego di tecniche olografiche per mostrare loghi e prodotti aziendali che possano beneficiare della tridimensionalità della presentazione;

Creazione in tempo reale di un sistema di comparazione di caratteristiche/prestazioni di prodotti di altri paesi presentati in fiera che sono direttamente concorrenti con quelli degli espositori italiani allo scopo di creare fin dalle prime battute dell’evento una miglior coscienza dei punti di forza dei prodotti, dei beni e dei servizi esposti nel “Padiglione Italia cognitive vision ” migliorando ed accentuando la presentazione di tali aspetti al fine di accrescere il benchmark del ritorno di interesse per contatto/visita.

Utilizzo di metodiche avanzate di “Intelligenza Artificiale” a supporto di quanto sopra descritto ed in particolare a supporto della valutazione delle opportunità e dei vantaggi offerti da possibilità di aggregazioni di rete a fronte di proposte commerciali emerse in fiera che lo possano motivare. Questa forma di applicazione al business di intelligenza artificiale – cognitiva misura la capacità intellettiva di un individuo manager di quante capacità visive intuitive e creative riesce nel generare idee sviluppando un maggior business competitivo. L’idea di applicazione attraverso il sistema fieristico al momento mai applicata, porta innanzitutto idee verso nuovi mercati, ed è l’elemento fondamentale per un lo sviluppo innovativo del business del futuro. Questo sistema di applicazione sarà rilevante per la personalità, l’etica professionale, la competenza, e la velocità di interazione e realizzazioni di piani in sviluppo economico, a fondamento dei processi evolutivi dei prossimi anni.

.full-width-592447d77dc3a { min-height:100px; padding:10px 0 10px; margin-bottom:10px; } #background-layer--592447d77dc3a { background-position:left top; background-repeat:repeat; ; }
.full-width-592447d77fd41 { min-height:100px; padding:10px 0 10px; margin-bottom:10px; } #background-layer--592447d77fd41 { background-position:left top; background-repeat:repeat; ; } .mk-main-wrapper { display: none; } #theme-page { padding-top:0; }
.full-width-592447d781462 { min-height:100px; padding:10px 0 10px; margin-bottom:0px; background-color:#ededed; } #background-layer--592447d781462 { background-position:left top; background-repeat:repeat; ; } .mk-main-wrapper { display: none; } #theme-page { padding-top:0; } .full-width-592447d781462 .mk-fancy-title.pattern-style span, .full-width-592447d781462 .mk-blog-view-all { background-color: #ededed !important; }

CONTACT US

.corporate-style #mk-contact-form-592447d785049 .text-input, .corporate-style #mk-contact-form-592447d785049 .mk-textarea { background-color: #f6f6f6; border-color: #f6f6f6; color: #373737; } .corporate-style #mk-contact-form-592447d785049 ::-webkit-input-placeholder { color: rgba(55,55,55,0.6); } .corporate-style #mk-contact-form-592447d785049 :-moz-placeholder { /* Firefox 18- */ color: rgba(55,55,55,0.6); } .corporate-style #mk-contact-form-592447d785049 ::-moz-placeholder { /* Firefox 19+ */ color: rgba(55,55,55,0.6); } .corporate-style #mk-contact-form-592447d785049 :-ms-input-placeholder { color: rgba(55,55,55,0.6); } .corporate-style #mk-contact-form-592447d785049 .contact-submit { background-color: #373737; color: #ffffff; } .corporate-style #mk-contact-form-592447d785049 .mk-progress-inner { background-color: #ffffff; opacity: .4; }
.full-width-592447d781e74 { min-height:100px; padding:10px 0 10px; margin-bottom:0px; background-color:#f5f5f5; } #background-layer--592447d781e74 { background-position:left top; background-repeat:repeat; ; } .mk-main-wrapper { display: none; } #theme-page { padding-top:0; } .full-width-592447d781e74 .mk-fancy-title.pattern-style span, .full-width-592447d781e74 .mk-blog-view-all { background-color: #f5f5f5 !important; }
Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search